Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

IV edizione del Premio di letteratura per l'Infanzia "Narrare la parità" - Premiazione a Strasburgo

Data:

08/11/2017


IV edizione del Premio di letteratura per l'Infanzia

L'Istituto è lieto di ospitare per il secondo anno successivo la cerimonia per l'assegnazione del Premio "Narrare la parità".

Il Premio, giunto alla quarta edizione, nasce nel 2012 come progetto ideato dall’Associazione Woman to be di Viareggio e gode del  patrocinio del Senato della Repubblica.

Dedicato alla letteratura per l’infanzia, si propone di dare riconoscimento e visibilità alle narrazioni che offrono modelli femminili e maschili alternativi, improntati all’interscambiabilità dei ruoli, nell’intento di favorire nuove e più equilibrate relazioni di genere.

Il Premio nel tempo si è affermato a livello nazionale. Se nel 2015 la premiazione è avvenuta a Milano negli spazi di W-Women for Expo 2015, gestiti dalla Fondazione Bracco, per la terza edizione 2016 la premiazione a Strasburgo nell'ottobre 2016 ha avuto luogo presso l'Istituto Italiano di Cultura.

La Giuria del Premio è composta da nomi significativi sia della letteratura per l'infanzia (da Anselmo Roveda, responsabile della Rivista ANDERSEN, a Irene Biemmi, studiosa di educazione di genere dell' Università di Firenze, Luisella Arzani, Editrice Giralangolo Edizioni Torino- un marchio- di Lonely Planet, che nel 2014 ha lanciato con successo la prima collana di genere per bambini e bambine (Sottosopra) e Maria Grazia Anatra, presidente dell'Associazione e fondatrice del Premio.

Il 1° Premio della IV edizione verrà assegnato quest'anno al giovane autore Daniele Bergesio per il suo libro Una partita in ballo http://www.edt.it/aree/giralangolo-sottosopra/

I vincitori degli altri premi sono Cristina Bulgheri per Berthe, una vita a colori ; Barbara Pumhosel, La bambina che non perdeva mai la parola ; Daniela Carucci, Luna e Sonia Travenzoli per Il bambino che portò le stelle nel cielo.

Oltre a Maria Grazia Anatra, presidente dell'Associazione Woman to be, saranno presenti alla premiazione Anselmo Roveda, e, per l'AICCRE, Maria Teresa Coppo Gavazzi, interessata da diversi anni all'argomento.

Maggiori informazioni :  http://woman-to-be.blogspot.com

Ingresso libero nel limite della disponibilità dei posti

Prenotazione obbligatoria : resa.iicstrasburgo@esteri.it   tel. 03 88 45 54 00

Informazioni

Data: Mer 8 Nov 2017

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : Istituto di Cultura Strasburgo

In collaborazione con : Assoc.Women to be di Viareggio

Ingresso : Libero


Luogo:

Strasburgo, Istituto Italiano di Cultura

Testata:

Letteratura per l'Infanzia/Società

781